Crea sito
Articoli Nintendo Videogiochi

Recensione Yo-kay Watch: Maledicili tutti

Yo-Kai Watch

Secondo la mitologia Giapponese gli Yo-Kay sono dei demoni/spiriti (spesso malvagi e considerati pericolosi per gli umani) che  causano sofferenza al prossimo. A volte sono rappresentati con sembianze umanoidi ma con parti del corpo costituite da arti animali. Insomma degli esseri orripilanti che commettono azioni truculente e malvagie.

kurozuka

 

tesso

Per la Level 5 invece, gli Yo-Kay sono degli esserini per lo più inutili che ti fanno provare invidia, rabbia, ti portano a diventare un teppista e ti fanno picchiare il mignolo del piede contro uno sgabello. Di orripilante hanno solo il nome e come sono stati disegnati (la maggior parte).

84353d066672ddbad9d2866dd7aafa1e

Yo-Kai Watch List Youkai: http://yokaiwatch.wiki-list.review/;

yokai-watch_2013_05-20-13_013_jpg_1400x0_q85 Yw-muri-wall

Che facce spaventose… L’unica cosa di spaventoso che c’è è la difficoltà con cui si possono reclutare questi esseri(223 per essere precisi), che fa sembrare la cattura di Mewtwo in pokèmon rosso e blu una cazzata. Si perché questi Yo-Kay vogliono essere nutriti, ognuno di essi ha preferenze differenti e non sai cosa possano preferire tra : onigiri di riso, panini, dolcetti, latte, bibite, panini con Hamburger, ramen, cucina cinese, verdure, carne e pesce. Posso immaginare che un gatto possa preferire il pesce o il latte, ma una pagoda ambulante perché mai vorrebbe bersi un bicchiere di latte?. Poi, una volta sfamati e battuti, dovete pregare che si vogliano unire a voi perché non è assolutamente detto che ciò avvenga. Ovviamente ci sono varie abilità di alcuni Yo-Kay che vi permettono di aumentare la percentuale di riuscita della cattura, ma risulta comunque un sistema complicato, noioso, frustrante e scomodo, quindi se madre natura non vi ha donato molta pazienza io vi sconsiglierei di approcciarvi a questo sistema. Alcuni Yo-Kay comunque sono fighi.

673ccbb8a90a8e026138f6df28283edc

 

Yo-Kai Watch List Youkai: http://yokaiwatch.wiki-list.review/;

La difficoltà dei combattimenti non è molto elevata, ma comunque è bene fare attenzione ai livelli post game, dove si potranno affrontare dei boss degni di questo nome. Andranno affrontati con strategia e tanti oggetti in inventario. Essendo ovviamente un gioco per un pubblico molto giovane, la cosa si nota in maniere pesante in alcuni discorsi e in alcune situazioni, come il fatto che per le prime fasi di gioco non si potrà star fuori la notte fino tardi anche se il personaggio si trova nelle vacanze primaverili; quando entrerete in una casa il personaggio si leverà le scarpe; se passate con il rosso i semafori arriverà fuori uno Yo-Kay che nelle prime ore di gioco, e anche nelle seconde sarà imbattibile. Quindi è un gioco dove l’esser giovani la fa da padrona, portando il giocatore “leggermente più adulto” a voler passare con il rosso ma a non poterlo fare… frustrante subirsi a 28 anni delle lezioni di educazione civica…

Sakura_New_Town

Le mappe della città sono abbastanza intricate (questa è solo una delle 5 disponibili) ma tenendo d’occhio la mappa con gli indicatori ci si fa la mano piuttosto in fretta. Per alcune missioni gli indicatori non sono così ben visibili quindi consiglio di tener d’occhio il registro delle missioni.

ugq3unwtzefmazhxbetu

Il sistema di combattimento é a turni prestabiliti dalla velocità dei vostri Yo-Kay, potrete usare oggetti, Energymax, ruotare i mostriciattoli in campo, e purificarli quando vengono presi di mira da effetti nocivi avversari. Per purificarli o eseguire la Energymax dovrete usare la stilo picchiettando per rompere maledizioni, scoppiare bolle di veleno, strofinare, eseguire rotazioni e disegnare strani simboli. Ovviamente è la cosa che mi piace meno perché mi distrae dalla battaglia. La storia è banale e semplice, nulla di esagerato ma comunque gustabile tranquillamente (questi giochi raramente ne hanno una). Si divide in pochi capitoli che potrete allungare con una infinità di missioni secondarie ( vai al punto B, vai al punto C, Torna al punto A).

watch-top

In Giappone questo gioco ha fatto il botto, nel resto del mondo è passato leggermente in sordina anche perché (parlando dell’Italia) non è uscito prima il cartone e questo potrebbe essere un problema per chi questo gioco è tutto sommato discretamente piaciuto. Nonostante l’infinità di critiche che ho smosso su Yo-Kay Watch è un gioco che affascina e diverte, lontano da noiosi titoli con game play migliore ma una caratterizzazione assai inferiore. Diciamo che il diamante per quanto mi riguarda, ha bisogno di parecchie lucidate, ma sotto la superficie ancora sporca brilla parecchio, sarei ipocrita nel dire che è un titolo pessimo. Nel nostro mercato abbiamo ricevuto questo gioco in ritardo rispetto al Giappone, cosa avvenuta diversamente per Pokèmon. Se non fosse stato così dubito che Pokèmon sarebbe divenuto quel fenomeno mondiale che è ancora oggi.

In Giappone si appresta ad uscire il terzo capitolo della serie che non disdegnerei avere sul mio scaffale dedicato ai titoli Nintendo e magari anche con un ottima localizzazione in italiano come questo.

Comunque state attenti a passare con il rosso e lavatevi spesso le mani.

 

A cura di JackHiCKs

 

In breve

Può divertire giovani e meno giovani, il sistema di combattimento ha qualche difetto ma nulla di grave, gli Yo-Kai non sono proprio tutti il massimo della vita e catturarli risulta terribilmente frustrante. Comunque sia è un gioco divertente.

7
Bravoh:
7

Potrebbe interessarti

Bethesda all'E3 2016: Riassunto conferenza

Bethesda all'E3 2016: Riassunto conferenza

Un occhio al futuro, due al passato Nella conferenza di ieri Bethesda ha soddisfatto le aspet ...